Progetto Winston Smith - scolleghiamo il Grande Fratello

Homepage

Chi e' pronto a rinunciare alle proprie liberta' fondamentali per comprarsi briciole di temporanea sicurezza non merita ne' la liberta' ne' la sicurezza - Benjamin Franklin

CoViD-1984 - per un nuovo Manifesto del Progetto Winston Smith


logo Covid-1984 in vari formati
Manifesto in formato pdf


Venti anni sono un lampo per il pianeta, un lungo periodo per la la storia, un lunghissimo periodo per un uomo.

Per un ideale sono un attimo, per le tecnologie da cui dipendiamo sono un'eternità

Non c'è quindi da meravigliarsi se il Manifesto del Progetto Winston Smith, benché oggi mantenga tutto il suo significato, faccia quasi sorridere per l'ingenuità della sua formulazione.

Le 501 parole con le quali Winston Smith esponeva un problema, indicava una direzione, individuava una soluzione e ne pianificava la realizzazione, richiedono una completa riformulazione, un Manifesto 2.0.

La discontinuità epocale del 2020 è un momento di svolta: agirà per anni come catalizzatore di un cambiamento della società umana in direzioni solo in parte prevedibili, e rappresenterà anche la più temibile incrinatura nel percorso verso la società della conoscenza.

Sorveglianza e tecnocontrollo sia avviano ad essere non più quello scomodo, e talora inconfessabile inconveniente, nella narrativa mainstream di una società aperta, ma diventeranno il pilastro costitutivo di una nuova , distopica normalità.

Riconosciamo i segni del cambiamento?

Agiamo allora per i diritti e le libertà, che non possono più essere solo ”digitali”. In gioco è il diritto umano, tout-court, lo stato di diritto, l’idea stessa di società della libertà e della conoscenza.

Se non si riuscirà ad ottenere la negazione assoluta e totale della nuova ondata di tecnocontrollo che è già iniziata, ci attende una nuova "normalità" del privilegio, dell’arbitrio, della prevaricazione e della schiavitù.

La svolta è CoVid-19. Gli anni di convivenza e di risoluzione della pandemia che ci attendono promettono senza mezzi termini lo sviluppo accelerato del tecnocontrollo, relizzato sfruttando la paura, l’incertezza e il dubbio, e declinano in maniera salvifica la tecnologia senza limiti e senza controlli.

Quel 1984 di cui il Progetto Winston Smith ha fatto la sua icona contro-culturale s’incarna oggi nel Covid-19/84.

Già nel 2013, con le rivelazioni di Edward Snowden sulle attività di intercettazione planetaria dell'NSA, noi paranoici ci eravamo dovuti accorgere con amarezza di essere stati in realtà degli ingenui ottimisti.

Ma non vogliamo essere di nuovo inguaribili ottimisti.

Avendo appreso dalla passata lezione, e con la nuova parola d'ordine "Non vogliamo un Covid-1984" vogliamo ripartire, riscrivendo un nuovo Manifesto per il Progetto Winston Smith.

Ultime notizie


Il Progetto Winston Smith ha organizzato l'edizione estiva del convegno e-privacy 2020 XXVII .
Questa edizione del Convegno si e' svolta' ONLINE in streaming e videoconferenza il 15 e 16 maggio 2020.

Il Progetto Winston Smith ha organizzato l'edizione invernale del convegno e-privacy 2019 XXVI , che si e' svolta a Bari il 3 e 4 ottobreo 2019.

Il Progetto Winston Smith ha organizzato l'edizione estiva del convegno e-privacy 2019 XXV , che si e' svolta a Torino il 6 e 7 giugno 2019.

Il Progetto Winston Smith ha organizzato l'edizione invernale del convegno e-privacy 2018 XXIV , che si e' svolta a Roma il 30 novembre e 1 dicembre 2018.

Il Progetto Winston Smith ha organizzato l'edizione estiva del convegno e-privacy 2018 XXIII , che si e' svolta a Bologna l'8 e 9 giugno 2018.
Durante il convegno, nel pomeriggio di venerdi 8 giugno si e' svolta la cerimonia di assegnazione dei Big Brother Awards Italia 2018.
Questa edizione del premio e' stata organizzata dal Centro Hermes per la Trasparenza ed i Diritti Civili Digitali.

Il Progetto Winston Smith ha organizzato l'edizione invernale del convegno e-privacy 2017 XXII , che si e' svolta a Venezia il 13 e 14 ottobre 2017.

Il Progetto Winston Smith ha organizzato l'edizione estiva del convegno e-privacy 2017 XXI , che si e' svolta a Lucca il 23 e 24 Giugno 2017.

Il Progetto Winston Smith ha organizzato l'edizione autunnale del convegno e-privacy 2016 , che si e' svolta a Roma il 4 e 5 novembre 2016.

Il Progetto Winston Smith ha organizzato l'edizione primaverile del convegno e-privacy 2016 , che si e' svolta a Pisa il 24 e 25 giugno 2016.

Il Progetto Winston Smith ha organizzato il primo workshop e-privacy 3.14.16 dedicato ai giornalisti , che si e' svolto a Udine il 14 marzo 2016.

Il Progetto Winston Smith ha organizzato l'edizione autunnale del convegno e-privacy 2015 , che si e' svolta a Cagliari il 16 e 17 ottobre 2015.

Il Progetto Winston Smith ha organizzato l'edizione primaverile del convegno e-privacy 2015 , che si e' svolto a Roma il 2 e 3 luglio 2015.

Il Progetto Winston Smith ha organizzato l'edizione autunnale del convegno e-privacy 2014 , che si e' svolto a Cagliari il 17 e 18 ottobre 2014.

Il Progetto Winston Smith ha organizzato l'edizione primaverile del convegno e-privacy 2014 , che si e' svolto a Firenze il 4 e 5 Aprile 2014.

Il Progetto Winston Smith ha organizzato l'edizione invernale del convegno e-privacy 2013 , che si e' svolto a Milano il 15 e 16 Novembre 2013.

Il Progetto Winston Smith ha organizzato l'edizione estiva del convegno e-privacy 2013 , che si e' svolto a Firenze il 7 ed 8 Giugno 2013.

Il Progetto Winston Smith ha organizzato l'edizione invernale del convegno e-privacy 2012 , che si e' svolto a Torino il 19 novembre 2012.

Il Progetto Winston Smith ha organizzato il seminario "Schegge di Kriptonite" (video) , tenuto ad Hackmeeting 0x0E il 25 giugno 2011.

Il Progetto Winston Smith ha organizzato l'edizione estiva del convegno e-privacy 2012 , che si e' svolto a Milano il 21 e 22 giugno 2012.

Il Progetto Winston Smith ha aperto un canale tematico su YouTube. Sono stati pubblicati due videocorsi sull uso di Truecrypt e del live-cd T(A)ILS.

Il Progetto Winston Smith ha organizzato insieme all'associazione telematica Agora' Digitale, un workshop dal titolo "Giornalisti e dissidenti: workshop di sopravvivenza informatica in zone di guerra e di censura" che si e' svolto a Roma sabato 9 ottobre, presso la sede del Partito Radicale, in Via di Torre Argentina 76, Roma.
Sono disponibili le slide ed il video dell'evento.

Peacereporter Peacereporter e Progetto Winston Smith collaborano alla realizzazione di "Libera", iniziativa per la liberta' di informazione, e nella realizzazione di un server per la privacy ospitato nel datacenter di Peacereporter.

Il Progetto Winston Smith ha una voce su Wikipedia; sia in italiano che in inglese

Il disegno di legge contro la Data Retention, proposto dal Progetto Winston Smith e presentato al parlamento nella scorsa legislatura, e' stato ripresentato nell'attuale legislatura come DDL 257 dall'on. Matteo Mecacci. Una relazione sul DDL era stata presentata al convegno Bileta 2005; qui trovate la relazione con le relative slide ed il testo originale della proposta di legge.

E' possibile effettuare donazioni al Progetto via PayPal; provate, vi sentirete piu' buoni!

Inserite un importo in Euro e cliccate qui a fianco

Notizie dalle edizioni precedenti

Il Progetto Winston Smith ha organizzato e-privacy 2012 Winter Edition , che si e' svolto a Torino il 19 Novembre 2012, presso il Politecnico.
Sul sito sono disponibili il programma degli interventi, gli atti completi e le registrazioni audio integrali.

Il Progetto Winston Smith ha organizzato e-privacy 2012 , che si e' svolto a Milano il 21 e 22 giugno 2012 .

Il Progetto Winston Smith ha partecipato al primo convegno dell'associazione Agora' Digitale, che si e' svolto a Salerno il 6 settembre 2009, durante il quale e' stato presentato il progetto RoseBox , una evoluzione del progetto Pbox . Sono disponibili la pagina del convegno ed i video dell' intervento sulla Rosebox.

Il Progetto Winston Smith ha presentato una relazione dal titolo " L'evoluzione di Tor " al Security Summit 2009 , tenuto a Milano dal 24 al 26 marzo.

Il sito del Progetto Winston Smith torna su Freenet; dopo lunga assenza il sito e' stato reinserito su Freenet 0.7 a questo URI freenet:USK@RU-C2q5kN7K62WO3seMMjSTUY8izF2vCFyVFOnLf~Q0,wxvGO2QMT6IN9c7dNUhHeHnXVVwhq8YLbQL~DlMA7YE,AQACAAE/pws/6/

Il Progetto Winston Smith ha presentato una relazione su "Censura e tecnocontrollo" alla commissione "Di fronte alla non-democrazia" del Congresso di Radicali Italiani 2008, tenuto a Chianciano dal 30 ottobre al 2 novembre.

Il Progetto Winston Smith ha partecipato all'edizione milanese del LinuxDay 2008, organizzata da Openlabs, che si e' svolto dal 25 al 26 ottobre.

Il Progetto Winston Smith ha presentato relazioni a SMAU 2008 ed al Forum Umanista 2008 che si sono svolti il 18 ottobre a Milano, ed al convegno "Occasione perduta?" , tenutosi sempre il 18 ottobre a Pisa.

Il Progetto Winston Smith ha partecipato ad Hackmeeting 2008, che si e' svolto a Palermo dal 26 al 28 settembre.

Il Progetto Winston Smith ha organizzato l'edizione italiana di "Freedom not Fear 2008", in collaborazione con AK Vorrat. Sabato 11 alle 09:30 a Roma si e' svolta una conferenza-dibattito sul tema "Salvare i diritti civili, fermare l'escalation della sorveglianza".
Sul link troverete i particolari dell'evento. Sono disponibili anche il manifesto con le motivazioni dell'evento, e poster, locandine, flyer e maglette nella sezione grafica di questo sito.

Il Progetto Winston Smith ha partecipato al MOCA 2008 Moca 2008 logo che si e' tenuto dal 21 al 24 agosto a Pescara.

Il Progetto ha partecipato a InfoSecurity 2008 insieme (e grazie) a Sikurezza.org.
Atti e audio degli interventi sono disponibili sul sito della manifestazione.

La veste grafica del sito e' stata modificata (e speriamo migliorata); i contenuti sono stati convertiti ma siete pregati di segnalare eventuali problemi in lista e-privacy.

.